L’azienda vicentina rappresenta la sintesi e la declinazione di una cultura che affonda le sue radici agli albori della rivoluzione industriale.

Faresin Industries, azienda specializzata nello sviluppo e nella produzione di carri miscelatori per il settore zootecnico, di sollevatori telescopici per il mondo agricolo ed industriale e di strumenti per la spettrofotometria, annuncia che il giorno 21 settembre 2018 aprirà le porte della sua Azienda con un Open Day Factory, evento finanziato e promosso dalla Regione Veneto nell'ambito della DGR 686- Atelier Aziendali, per dare inizio ad un percorso di condivisione della propria cultura d’impresa volto a trasformare questo bagaglio di valori e competenze in welfare territoriale.

Il progetto, promosso dalla Regione Veneto nell'ambito della DGR 686- Atelier Aziendali, prevede la creazione e l’organizzazione di un esteso archivio multimediale dotato di una propria finestra di comunicazione ed apertura al mondo che si concretizza in uno spazio di formazione interattiva. Questa finestra consisterà in un’area esperienziale studiata per rendere intuitivo e immediatamente fruibile il racconto attraverso un continuo dialogo tra storia e presente. Una vera e propria area dinamica destinata ad evolversi perché guidata dallo sviluppo dell’impresa che - nel tempo ed attraverso le generazioni - continuerà ad arricchirne i contenuti.
 
L’archivio multimediale, così come lo spazio interattivo, è stato organizzato in 3 percorsi:
Le persone sono la storia – le radici umane e culturali dell’impresa. La trasmissione di valori e cultura attraverso la famiglia e la comunità della quale fa parte.
La tecnologia più avanzata: meglio di ieri, peggio di domani. La storia di una passione per l’innovazione a 360°in grado di rinnovarsi ad ogni generazione.
Orizzonti Faresin – Il racconto dell’espansione commerciale Faresin nei 5 continenti guidata da un desiderio inarrestabile di conoscere, crescere ed esplorare.
 
Lo spazio interattivo potrà essere fruito in 2 modalità differenti:
 
Educational – una versione più divulgativa dei percorsi, destinata al mondo della scuola e del territorio più generale. Questa modalità che si dà lo scopo di diffondere la cultura di impresa tra le nuove generazioni ed i nuovi italiani.
Brand Experience – una modalità pensata per l’interazione culturale con la stampa, l’industria i partner e gli stakeholder strutturata in più focus specifici. Inparticolare è stata rafforzata la collaborazione con l’istituto A. Scotton di Breganze, una relazione bidirezionale ha scaturito il progetto: “Real business experience”, introducendo gli studenti al mondo del lavoro contemporaneo in una modalità concreta e proattiva. Principalmente viene assegnato agli studenti un compito connesso al loro percorso di studi per creare poi un workshop che coinvolge l’intera classe.
Alle aree espositive si affiancherà anche una versione tutta digitale dell’esperienza che ne permetterà l’utilizzo nell’ambito di eventi e convegni pubblici. Il progetto, che sta ora muovendo i primi passi nell’ambito di un piano a medio termine, renderà fruibili i suoi step a mano a mano che questi saranno concretizzati.
Una vera e propria Triennale Faresin di apertura che è appena iniziata.
news-1.jpg
news-2.jpg
news-3.jpg