Faresin Industries a BAUMA 2022: INNOVAZIONE SOSTENIBILTÀ POTENZA

L’azienda italiana si presenta a quest’edizione della prestigiosa rassegna internazionale con una formidabile e completa gamma di sollevatori telescopici che rappresenta lo stato dell’arte del settore. Macchine nate per il cantiere che incorporano tutta l’innovazione e le soluzioni smart che Faresin Industries via, via introduce nel mercato. 
Tecnologie pensate per rendere più smart ed efficiente il lavoro degli operatori che vengono progettate e realizzate nello stabilimento di Breganze con l’obiettivo di alzare costantemente l’asticella delle prestazioni e di offrire soluzioni costruttive all’avanguardia. 
A Bauma Faresin presenterà le ultime novità dedicate al mondo dell’edilizia e dell’industria. Il Brand vicentino continua così il percorso d’innovazione al servizio del cliente che prevede, per ogni stagione, l’introduzione di nuovi modelli in grado di rispondere in modo puntuale all’evoluzione della domanda.
BAUMA 2022 sarà anche occasione per l’anteprima mondiale di un nuovo sollevatore FULL ELECTRIC che va a posizionarsi nel segmento forse più importante per le attività di sollevamento per l’edilizia e l’industria. Si tratta del 17.45 Full Electric della nuova gamma Big Range Full Electric, una macchina con il cantiere nel DNA.
 

Nuova Big Range FULL ELECTRIC - 17.45 FULL ELECTRIC

SUSTAINABILITY GOES BIG, STRONG & HIGH

Il FULL ELECTRIC che non ti aspettavi. Un sollevatore progettato per il cantiere moderno in grado di garantire prestazioni analoghe a macchine con motore endotermico ed un partner imprescindibile nelle aree con regolamentazioni eco-sensibili.
 
NATO PER LAVORARE IN QUOTA. La serie Big Range FULL ELECTRIC si presenta a Bauma con il nuovo 17.45 FULL ELECTRIC, il primo sollevatore telescopico elettrico al mondo con altezza massima di sollevamento 17m ed una capacità massima di sollevamento di 4,5 ton. 
I suoi stabilizzatori frontali garantiscono alte prestazioni e grande stabilità, su qualsiasi tipologia di terreno, in fase di sollevamento e movimentazione in alta quota. 
 
POTENZA SMART. Il cuore del nuovo sollevatore è un pack di batterie agli ioni di litio ad altro voltaggio da 45,36 kWh a 435 V che alimenta due motori elettrici: uno, da 51 kW, per la trasmissione; l’altro, da 23 kW, dedicato ai servizi.  La potenza viene erogata secondo necessità grazie ad un processo made-in-Faresin che evita sprechi di energia a favore della durata della carica. 
Grazie a questa potenza “intelligente”, le prestazioni della Big Range FULL ELECTRIC sono assolutamente comparabile a quelle ottenute con motori termici. Parlano i numeri: forza di trazione di picco 44.3 kN; velocità massima 25 km/h.
 
UNIVERSAL CHARGE la disponibilità asimmetrica di diversi sistemi di alimentazione è sempre stato un punto debole dei mezzi da cantiere elettrificati. Per la Big Range FULL ELECTRIC questo problema diventa storia. Il sistema on board permette infatti di ricaricare le batterie con assoluta flessibilità, grazie ad un’unica interfaccia plug per le alimentazioni 220V monofase e 400V trifase come per la colonnina di ricarica rapida.
 
GAMMA COMPLETA. La nuova serie Big Range Full Electric, come l’omologa a motore endotermico, comprende ben 3 modelli:
·       14.42 Full Electric, con capacità di 4,2 ton e un’altezza massima di sollevamento di 14 metri;
·       17.40 Full Electric, con capacità di 4 ton e un’altezza massima di sollevamento di 17 metri;
·       17.45 Full Electric, con capacità di 4,5 ton e un’altezza massima di sollevamento di 17 metri.
La serie Big Range dà il via al completamento del line-up FARESIN FULL ELECTRIC, iniziato nel 2018 con il sollevatore 6.26, anche questo primo nel mondo. Un nuovo ed importante passo lungo l’asse strategico della innovazione sostenibile, che guida il percorso di crescita e miglioramento costante del brand Faresin Industries.
 
 

FS 9.32 Compact

A Bauma verrà presentato un altro nuovo modello della Next Generation dei telescopici Faresin. FS 9.32 Compact è il fratello maggiore di FS 7.32 Compact, anch’esso presente allo stand Faresin. Una capacità massima di sollevamento di 3,2 ton e un’altezza di sollevamento che raggiunge i 9 m sono i numeri che definiscono questa macchina potente e versatile. Il braccio più lungo, costituito da due sezioni sfilanti, garantisce maggior capacity in assoluta sicurezza.
Questo nuovo modello incarna tutte le caratteristiche della nuova serie FS Compact, che segna un nuovo standard nel segmento Compact. Una serie progettata da zero al fine di rispondere ad una domanda sempre più evoluta alla crescente sensibilità ambientale in tutti i settori.
La nuova gamma FS nasce predisposta verso gli sviluppi futuri di interconnessione ed “internet of things” ed è caratterizzata da un design innovativo partito da un’idea R&D Faresin e sviluppato in collaborazione con prestigiosi studi specializzati e partner all’avanguardia in termini di tecnologia esecutiva. Abbassato e inclinato a spiovere sulla ruota anteriore destra, il nuovo cofano stabilisce un nuovo livello di visibilità per i sollevatori telescopici. 
La parte idraulica è il vero muscolo della macchina ed è sovradimensionata a garanzia della versatilità di impiego, con portate da 120 a 180 litri/min, secondo l’allestimento, in grado di assicurare cicli di lavoro estremamente rapidi.
La versione in esposizione sarà quella con cabina ribassata, con altezza contenuta soli 2,06 m.
 

FS 7.32 Compact

Il primo nato nella Next Generation dei sollevatori telescopici Faresin, anche FS 7.32 Compact fa il suo debutto a Bauma. FS 7.32 è una macchina innovativa che segna un nuovo standard nel segmento dei Compact grazie alla cabina completamente ripensata, alla disposizione longitudinale del motore e alla potenza idraulica che garantisce cicli di lavoro rapidi e movimenti sciolti e precisi.
Una vera e propria risposta “sistemica” che porta FS Compact al top del suo segmento perché incide su tutte le principali funzionalità della macchina e mette al centro l’operatore, il collegamento tra il mezzo, la sua gestione ed il controllo funzionale ed assistenziale
La capacità massima di sollevamento è di 3,2 ton e l’altezza massima raggiungibile è di 7,1 m. I dati ulteriormente caratterizzanti sono: un angolo di sterzo di 37°, il raggio di svolta di soli 3,8 m, il passo di 2,95 m, una larghezza di 2,10 m e un’altezza minima di 2,06 m. Misure che rendono questo modello un campione di grandi prestazioni con agilità unica, una importante stabilità e una ricercata versatilità. 
 

6.26 FULL ELECTRIC

Il telescopico 6.26 FULL ELECTRIC Faresin sta conquistando rapidamente il mercato globale e ritorna a Bauma completamente rinnovato, dopo il debutto nell’ultima edizione nel 2019. Grazie a questo sollevatore, presentato nel 2018 come primo elettrico al mondo, Faresin si pone in una posizione di vantaggio competitivo rispetto ai top player del settore. 
Agile, silenzioso e sostenibile. Il sollevatore 6.26 FULL ELECTRIC Faresin si adatta a qualsiasi tipo di utilizzo grazie alla capacità di sollevamento di 2,6 ton e ad un’altezza massima di 6m. Gemello della versione con motore endotermico, nasce per essere l’alternativa ecologica senza compromessi. Il 6.26 FULL ELECTRIC di Faresin è destinato ad impieghi dove emissioni e rumori devono essere limitati come cantieri notturni, centri abitati ad emissioni zero, centri logistici, cantine vinicole, laboratori alimentari, ecc. 
Faresin ha equipaggiato il suo sollevatore telescopico FULL ELECTRIC con due motori elettrici sincroni alimentati da batterie al litio, disponibili in tre versioni: 24 kW/h (315 Ah), 32 kW/h (420 Ah) e 43 kW/h (560 Ah). Faresin offre anche un nuovo sistema Fast charge onboard che ricarica completamente la batteria in sole due ore e mezza.
 

6.26 Classic 52

Il telescopico 6.26 Classic 52 della gamma Small Range, è la versione più compatta dei sollevatori Faresin. Best seller del brand vicentino, questa macchina è un vero tuttofare in ogni situazione, dall’uso in cantiere all’industria. Le dimensioni minute, meno di due metri di larghezza e di altezza, lo rendono sempre agile e maneggevole in qualsiasi ambiente, anche in spazi molto ristretti.
Il piccolo telescopico Faresin ha una capacità di 2,6 ton e può raggiungere un'altezza di sollevamento di 6 m. Il raggio di sterzata di soli 3,25m e le tre modalità di sterzatura rendono 6.26 un campione di maneggevolezza. Il motore Stage V da 70 cv consente alla macchina di raggiungere i 30 km/h mentre la pompa ad ingranaggi da 80 l permette movimenti simultanei del braccio per incrementare la produttività.
 

17.40 Classic 55

Il telescopico 17.40 della gamma Big Range consente di raggiungere altezze molto elevate grazie agli stabilizzatori frontali e al lungo braccio, composto da tre sezioni, che arriva fino a 17 metri con capacità di carico fino a 4 tonnellate.
Il modello presentato presenterà un motore Deutz da 55 kW Stage V, che assicura ridotti consumi, grandi performance e facilità di manutenzione, grazie alla disposizione longitudinale e alla assenza di AdBlue per il sistema di post trattamento dei gas di scarico. La trasmissione idrostatica rende ancora più facile l’uso e le performance della macchina, sia nei lavori di precisione che in quelli gravosi.
 

10.70 Classic 75

Il sollevatore 10.70 Classic 75 della serie Heavy Duty Range, che offre una straordinaria robustezza per i lavori intensivi, con sollevamento di carichi estremamente pesanti (7 ton). La macchina dispone una trasmissione idrostatica con cambio meccanico a due velocità e a quattro modalità di guida che garantisce una velocità massima di 40km/h.
Grazie poi ad una pompa load sensing da 150 lit/min e al sistema rigenerativo idraulico, garantisce elevate prestazioni nella movimentazione del braccio con bassi giri del motore e massimo controllo dei movimenti anche con carichi pesanti.
Big Range Full Electric 1.jpg
Big Range Full Electric 2.jpg
Big Range Full Electric 3.jpg
FS 7.32 Compact.jpg
6.26 Full Electric.jpg
Small range 6.26.jpg
Big Range 17.40.jpg
Heavy Duty Range 10.70.jpg