Bettinardi: innovazione e sperimentazione

Cosa c’è di meglio nel vedere i propri animali sani e avere anche qualche soldo in più in tasca?
 
L’azienda agricola “Il Giglio”, situata a Bressanvido e condotta da Stefano e Marco Bettinardi assieme al padre Adriano, hanno puntato con decisione sull’innovazione tecnologica del nostro carro Leader PF 2.26 Plus Ecomix a due coclee verticali e capacità di 26 mc. Una scelta che ha portato a concrete soddisfazioni sul piano della solidità economica dell’azienda stessa.
 
Non solo innovazione ma anche benessere animale. Questo modello di carro è dotato di un mulino sulla fresa, che permette di caricare gli alimenti perfettamente tagliati per una più facile digestione e di 2  coclee verticali che amalgamano uniformemente i differenti ingredienti per produrre una miscelata più soffice e omogenea. Questo risultato è stato raggiunto grazie non solo a questa tipologia di coclee ma anche alla geometria della vasca di miscelazione, al mulino e all’utilizzo di un innovativo sistema di misurazione, il PolispecNIR, che permette l’analisi in tempo reale dell’indice di omogeneità, della sostanza secca, delle proteine, della fibra e dell’amido.
 
Scarica il PDF dell'articolo dell'Informatore Zootecnico:
 
 
3 DSC05684.JPG
6 DSC05702.JPG
2 DSC05649.JPG
4 DSC05691.JPG
Senza-titolo-1.jpg
IZ 15 Le stalle di Faresin pagg 18-23_Pagina_1.jpg
IZ 15 Le stalle di Faresin pagg 18-23_Pagina_2.jpg
IZ 15 Le stalle di Faresin pagg 18-23_Pagina_3.jpg
IZ 15 Le stalle di Faresin pagg 18-23_Pagina_4.jpg
IZ 15 Le stalle di Faresin pagg 18-23_Pagina_5.jpg
IZ 15 Le stalle di Faresin pagg 18-23_Pagina_6.jpg